Che cos’è KYC e perchè mi serve?


KYC o Know Your Customer è il processo di verifica dell'identità di un utente. Questa procedura va completata per sbloccare varie funzioni sulla piattaforma. Lo scopo del processo KYC è di essere conforme alle norme e ai regolamenti che proteggono contro il riciclaggio di denaro sporco il finanziamento del terrorismo e il furto di identità.


Per consentire a tutti noi di essere il più conformi possibile con la maggior parte delle normative AML e governative, abbiamo implementato KYC sulla piattaforma NetLeaders. Essere KYC verificato è richiesto per molte funzioni sul nostro sito Web, tra cui:


  1. Generazione di Gift Code

  2. Stampa di ricevute (fatture)

  3. Pagamenti (Payouts)

  4. Per i guadagni sopra 600 €  dalle commissioni


NetLeaders Login


Bisogna andare sul sito di Netleaders.com e fare Sign In all'account per cui si desidera completare la KYC procedura. 


KYC Processo di validazione


Una volta effettuato l’accesso, bisogna andare su Settings nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.



Poi, cliccare su KYC Verification/Edit (KYC Verifica / Modifica) e Start the Process (iniziare il processo)



La prima cosa che bisogna fare è selezionare se l'account è personale (Personal) oppure un account aziendale (Company). La differenza è che l'account aziendale sarà intestato alla persona che è legalmente responsabile dell'azienda. Una volta inseriti tutti i dettagli corretti, basta fare clic sul pulsante Proceed (Procedi) per salvare le nuove impostazioni.



Nella pagina di revisione vediamo i dati più importanti. Questa è l'ultima possibilità di modificare i dettagli dell’account. Va sottolineato ancora una volta che molto probabilmente le informazioni personali verranno verificate rispetto a documenti che verranno utilizzati per verificare l'identità e l’indirizzo. Per questo si prega di assicurarsi che tutti i dati sono corretti e validi, prima di fare clic su Confirm and submit (Conferma e invia).



Se la richiesta passa il processo automatico (i dati vengono controllati nella whitelist pubblica di nomi e indirizzi), una mail di conferma sarà inviata che il profilo è stato verificato con successo. 

In caso contrario, gli agenti di supporto verificheranno manualmente l’applicazione KYC utilizzando i documenti che vengono forniti nel passaggio successivo.



Se non è possibile verificare automaticamente il profilo, dovranno essere forniti i documenti aggiuntivi. In questa pagina si possono caricare i documenti necessari per la verifica KYC,  e si prega di rispettare i formati e dimensioni richieste. Bisogna cliccare su Select Document Type per scegliere il tipo di documento che vogliamo caricare (indirizzo, prova d'identità).



Nella pagina Account Information (Informazioni sull’account) questo messaggio sarà visibile finché  KYC applicazione è in processo. Il supporto Netleaders contatterà il cliente se bisogna mandare ulteriori documenti oppure alcune informazioni non sono corrispondenti. 



Una volta approvata l'applicazione, questo nuovo messaggio apparirà sull’account.



Nel caso in cui esistono più account, tutti gli account con lo stesso indirizzo email saranno elencati nel menu a discesa Your Accounts (I tuoi account). L'account che è KYC verificato ora si comporta come account "principale" e da quello possiamo scegliere quale account verificare successivamente. Facciamo semplicemente clic sull'account che desideriamo verificare.



Bisogna semplicemente digitare la password di quell’account e fare clic sul pulsante SAVE. Una volta completato, tutte le informazioni dell'account principale verranno sovrascritte su altri account.



KYC processo adesso è stato completato.


Contattaci


Se avrà bisogno di ulteriore aiuto, può scriverci a support@netleaders.com